Impresa 4.0 

I servizi per l’impresa 4.0

Il Polo negli anni ha sviluppato una serie di competenze che permettono di offrire alle aziende una moltitudine di servizi per l’Industria 4.0.

Vuoi più informazioni?
Scarica la nostra brochure

Nel luglio 2018 il Polo Tecnologico di Pordenone ha ricevuto dal MISE, dopo approfondito audit, la certificazione di Centro di Trasferimento Tecnologico Industria 4.0, rappresentando il primo parco tecnologico in Italia a ricevere tale ambita certificazione.

L’assistenza alle imprese in questo ambito è completa: va dall’analisi delle necessità, ad una attenta e strutturata pianificazione, all’accompagnamento nel processo di trasformazione.

Digital Assessment/Bussola Digitale

È una valutazione effettuata tramite un’analisi dell’azienda ed una intervista o una serie di interviste con le varie funzioni aziendali, necessaria a definire e tracciare lo stato di maturità digitale dell’impresa, soprattutto in relazione agli aspetti tecnologici, gestionali e organizzativi.

Si tratta di un dialogo e di un confronto continuo tra gli esperti del Polo e gli intervistati che porta all’indicazione delle azioni e priorità di sviluppo necessarie per tracciare la rotta consapevole del percorso di trasformazione digitale.

È propedeutica e di supporto a scelte strategiche da compiere prima di effettuare investimenti in ottica di digitalizzazione dell’azienda.

Analisi del Piano Investimenti

Prima di avviare un progetto di investimento e prima di iniziare un percorso di digitalizzazione è fondamentale valutare se l’investimento si inserisce nelle priorità emerse nella fase di assessment digitale e se ci sia integrabilità e coerenza tecnologica con quella che sarà l’evoluzione del processo produttivo/organizzativo.

Il passo successivo è la verifica che l’investimento previsto ricada tra quelli compresi dai benefici fiscali del Piano Nazionale Industria 4.0, al fine di ottimizzare gli impegni economico – finanziari e massimizzarne la resa.

Attestazione di iperammortabilità

Il servizio, rivolto ai produttori di beni, verifica la rispondenza ai requisiti di Industria 4.0 e la conseguente ammissibilità del bene stesso alle agevolazioni fiscali per l’acquirente.

Viene così fornita un’ulteriore leva commerciale per la vendita del prodotto e, successivamente, la sua interconnessione con il sistema gestionale del cliente per l’accesso ai benefici fiscali.
Il documento rilasciato dopo la fase di verifica attesta la rispondenza ai requisiti di Industria 4.0 da parte del bene.

Analisi Tecnica & perizia giurata

Attività di verifica del la rispondenza dei requisiti da parte del l’acquirente del bene, redazione della documentazione tecnica e della documentazione necessaria per godere delI’iperammortamento del cespite.

A richiesta dell’azienda, e come richiesto per importi superiori a 500k€, redazione ed ottenimento dei documenti necessari a livello tecnico-fiscale.

Si fornisce supporto anche nel caso di “Autocertificazione” da parte del Legale Rappresentate dell’azienda.

Credito d’imposta per ricerca e sviluppo

Supporto nell’analisi delle attività di individuazione e consulenze per la rendicontazione delle spese agevolabili, ossia delle spese finalizzate all’innovazione organizzativa, di processo, di prodotto, di servizio e commerciale.

Rientrano nei benefici fiscali:
• costi per personale qualificato e tecnico
• contratti di ricerca con università, enti di ricerca, imprese, start-up
• quote di ammortamento di strumenti e attrezzature di laboratorio
• competenze tecniche e privative industriali

Per informazioni e Contatti:
Alberto Miotti
0434504418
Invia un'email