Parte ufficialmente oggi la terza missione delle startup italiane al CES di Las Vegas, organizzata da TILT con la collaborazione di ICE-ITA e Cariplo Factory. La spedizione, che quest'anno prende il nome di "Made in Italy - The Art of Technology", vedrà protagoniste 48 giovani aziende (qui vi abbiamo descritto tutti i partecipanti), che cercheranno di far conoscere il più possibile le loro idee e i loro progetti, con la possibilità di incontrare importanti investitori.

Poco dopo l'apertura ufficiale della fiera, compreso l'Eureka Park dove si trovano le startup di tutti i Paesi, è stato il CEO della Consumer Technology Association, Gary Shapiro, a tagliare il nastro del settore italiano.

Inoltre le startup della delegazione italiana, il 9 gennaio, incontreranno il Ministro per l'Innovazione Tecnologica e la Digitalizzazione, Paola Pisano. Sarà la prima volta per un politico italiano in visita ufficiale al CES.

Come anticipato, nei prossimi giorni vi proporremo degli approfondimenti sulle singole realtà che ci colpiranno positivamente con le loro proposte.